Max Lanza sugli scudi a Zolder

Zolder, Belgio – E’ stato un weekend tutto caratterizzato dalle bizze del meteo quello andato in scena sullo storico tracciato belga di Zolder, che ha ospitato il secondo round della NASCAR Whelen Euro Series 2020. In condizioni decisamente avverse, Max Lanza è stato abile a centrare due piazzamenti importanti per la sua #88 schierata dalla CAAL Racing, portando a casa anche in questo appuntamento punti importanti per il campionato.

Con le condizioni dell’asfalto che sono cambiate di continuo durante le prove libere, passate dall’asciutto, all’umido, al bagnato senza soluzione di continuità, e le qualifiche falcidiate dalle continue bandiere rosse, Max Lanza è stato costretto a partire dalla settima fila sullo schieramento. Il pilota romano non si è però perso d’animo e in Gara 1 ha rimontato fino alla 12esima posizione su una pista bagnata e decisamente insidiosa, che ha tratto in inganno molti piloti.

L’esperienza e il carattere di Lanza sono venuti fuori nella seconda corsa, quando il pilota della #88 ha scelto di partire con gomme slick su un tracciato ancora bagnato ma che si stava asciugando. Una decisione coraggiosa ma rivelatasi giusta, con la giallo-nera vettura della CAAL Racing che stava rimontando di gran carriera dopo un avvio accorto. La pioggia è però tornata verso il fine gara, rendendo la pista insidiosa e scivolosa. Con non poche difficoltà, dopo un’uscita di pista a causa della poca aderenza, Max è riuscito comunque a portare a casa punti importanti per il campionato.

E’ stato un weekend complicato, la pista è già molto tecnica di suo, ma se a questo fattore ci aggiungiamo che praticamente in ogni sessione abbiamo trovato una condizione diversa, il quadro è completo. Non posso dirmi completamente soddisfatto, abbiamo dimostrato buone cose ma non siamo riusciti a conquistare il risultato per cui abbiamo lavorato, ma abbiamo comunque portato a casa punti importanti. Speriamo di avere un weekend più lineare a Most.” ha commentato Lanza.

Il prossimo round della NASCAR Whelen Euro Series è in programma sul tracciato ceco di Most nel weekend del 14-15 novembre.

2020-10-06T16:18:39+02:00October 6th, 2020|

About the Author:

Tricky weekend for Max Lanza at Zolder Circuit

Zolder, Belgium – The weather forecasts were the real protagonist of the second round of the NASCAR Whelen Euro Series weekend, hosted by the Circuit Zolder, Belgium. With the track conditions continuously changing, Max Lanza was able to gain two importants placements at the wheel of his #88 CAAL Racing, bringing home solid points for the standings.

During the free practices the EuroNASCAR driver faced every time a different track, passing from the full wet, to the dry conditions to the damp one, while the qualifying session was red flagged several times.  So Max Lanza was forced to start from the seventh row on the grid. The Italian driver didn’t give up and in Race 1 recovered until the 12th place under the checkered flag on so difficult wet track, that brought to make mistakes many drivers.

The experience of Lanza was very useful in the second race, when the driver of the #88 CAAL Racing choose to start with slick tires on a wet track that was drying itself. A brave choice but the right one, because the black-yellow CAAL Racing car was recovering quickly the field after a careful start. The rain fell again in the last laps, making the track very slippery. After a run off due the few grip, Lanza was able to save the race and bring home important point for the final standings.

It was a so complicated weekend, the track is normally very tricky in itself, but if you add to this a completely new track every time you started a session, you can understand which weekend we had. I can’t say I’m completely satisfied, we showed good things but at the end did not bring home a good result. On the other hand, we conquered many good points for the championship. Hope to have a more normal weekend in Most!” commented Lanza

The next round of the NASCAR Whelen Euro Series is scheduled on the Czech track of Most on November, the 14th and 15th.

2020-10-06T16:18:12+02:00October 6th, 2020|

About the Author:

Go to Top